Loader

i.car: identifica e proteggi il tuo veicolo

i.car: identifica e proteggi il tuo veicolo

Che cos’é i-car

Mai come in questo periodo, caratterizzato da una significativa incidenza di tentativi di furto e frequenti manomissioni delle vetture, la loro salvaguardia diventa un fondamentale obiettivo da raggiungere.

Grazie all’impiego di perfezionati dispositivi progettati sfruttando le più adeguate competenze tecnologiche, il sistema i-car da tempo si occupa di protezione dei veicoli.

Si tratta di soluzioni oggetto di brevetti internazionali e ufficialmente riconosciute dal Ministero dell’Interno per tutelare i proprietari di auto.

I-car, una sigla che sta per Identi-car, è il primo sistema a livello mondiale che consente di identificare in modo permanente e quindi del tutto attendibile, qualsiasi vettura.

Creato oltre 40 anni fa, questo dispositivo è presente su milioni di veicoli, mostrando nel tempo le sue reali potenzialità deterrenti nei confronti dei furti di automobili.

Basato sulla tecnologia R.F.I.D. (Radio Frequency IDentification), i-car si attiva in pochi secondi senza la necessità di nessun intervento esterno.

Sfruttando l’operatività della piattaforma Cloud-Car, questo sistema è in grado di gestire perfettamente l’identificazione dei veicoli, collegandosi alle Case Automobilistiche, alle Compagnie Assicurative aderenti e al Ministero dell’Interno, oltre che al proprietario del mezzo.

Quest’ultimo infatti, facendo riferimento ad app dedicate e scaricate sullo smartphone, può accedere in ogni momento a tutte le informazioni relative al veicolo e ai servizi ad esso collegati, come l’antifurto.

Caratteristiche di i-car

Il sistema identi-car è un servizio esclusivo che permette di identificare sempre e in maniera univoca la propria auto.

Le più importanti compagnie assicurative fanno largo impiego di tale dispositivo che offre garanzie di estrema sicurezza in qualsiasi situazione logistica.

Oltre alle indubbie caratteristiche di affidabilità, i-car garantisce un’assistenza a 360 gradi e una mobilità personalizzata sulle singole esigenze della clientela, con l’impiego di auto sostitutive, di carburante in caso di mancanza di rifornimenti disponibili, di sostituzione di pneumatici ed altro.

Un Libretto di Manutenzione elettronico mette a disposizione dell’utente tutti i dati relativi alla vettura, mantenendo memoria degli interventi pregressi.

Inoltre un Personal Assistant svolge il ruolo decisivo di ricordare qualsiasi scadenza e tutte le informazioni sulla gestione del mezzo, compresi i documenti che sono sempre consultabili.

In caso di furto, i-car si collega direttamente con il Ministero dell’Interno che, mediante un semplice click di segnalazione, diventa subito operativo.

Come funziona i-car

Il sistema si serve dell’innovativo servizio Identi-tag, progettato per identificare elettronicamente il veicolo attraverso una specifica marchiatura dei cristalli. che si affianca alla tecnologia R.F.I.D.

Strutturato con 7 differenti livelli di sicurezza, identi-tag riesce a proteggere e conservare tutti i dati identificativi del veicolo, che vengono inseriti in modo crittografato all’interno della card.

Inoltre è presenta una smart-card e 3 tag, il cui ruolo è quello di completare le prestazioni del sistema.

Il primo tag si trova applicato alla Carta di Circolazione allo scopo di certificarne l’originalità; il secondo tag viene inserito sul parabrezza dell’auto per consentire la sua lettura dall’esterno: si tratta di un Tag Cristallo ben visibile.

Infine il terzo tag, chiamato anche Tag Segreto, viene localizzato dal proprietario all’interno dell’abitacolo in una posizione nota soltanto a lui, e può essere letto a distanza servendosi della tecnologia UHF.
Il suo compito è di identificare il numero di telaio della vettura.

Considerata il vero e proprio nucleo dell’intero sistema, la Smart Card è un documento strettamente personale e consistente nella versione digitale della Carta di Circolazione cartacea.

Utilizzando la Smart Card è possibile aggiornare in tempo reale tutti i dati del mezzo, memorizzando poi le notizie in un apposito archivio.
Si tratta di un sistema coperto da brevetto internazionale e riconosciuto ufficialmente dal Ministero dell’Interno.

Vantaggi offerti da i-car

Il programma identi-car è stato il primo a servirsi della marchiatura indelebile dei cristalli per consentire l’identificazione delle vetture; tale marchio contiene informazioni fondamentali per la vettura, come il numero di telaio e la targa.

Il principale vantaggio offerto da i-car che è stato riscontrato nel tempo si collega alla notevole diminuzione di tentativi di furto di veicoli conseguente all’evidenza che un mezzo marchiato non è utilizzabile.

Il ladro conosce benissimo i rischi a cui va incontro guidando un veicolo velocemente identificabile e tracciabile con facilità: la deterrenza al furto di tale procedura è effettivamente molto maggiore grazie a identi-car.

L’unica alternativa che il malintenzionato può sfruttare consiste nell’opzione di sostituire tutti i cristalli dell’auto rubata, incorrendo in un notevole (e ingiustificabile) esborso economico.

Chi scegliesse questa possibilità verrebbe immediatamente controllato dalle forze dell’ordine, insospettite da una procedura tanto inusuale.

La marchiatura dei numeri di telaio e della targa consente tra l’altro alla Polizia di effettuare un controllo estremamente rapido dei dati identificativi dell’auto rubata, che può venire localizzata con facilità.

Proprio per questo vantaggio, i-car è un sistema caldamente consigliato dalle Forze dell’Ordine, il cui compito risulta facilitato e velocizzato.

Il programma identi-tag, a differenza di altre pratiche, non danneggia i cristalli poiché la marchiatura rimane in superficie e il metodo utilizzato è un’innocua sabbiatura.

Un ulteriore vantaggio di i-car si collega alla sua estrema facilità d’impiego che, grazie a un sistema rapido e intuitivo, può essere utilizzato anche da persone inesperte.

Al momento dell’identificazione del veicolo è infatti sufficiente inserire un indirizzo mail e scegliere una password, per poi procedere seguendo le indicazioni fornite.

Noi di Carplace da anni consigliamo ai nostri clienti l’impiego di i-car, per garantire la massima tutela del veicolo.

Tramite questo dispositivo il proprietario può godere di un’assoluta tranquillità anche in situazioni considerate a rischio, come durante viaggi e trasferte oppure quando la vettura si trova parcheggiata lontano dall’abitazione.

A fronte di una spesa del tutto affrontabile è dunque possibile usufruire di un servizio particolarmente utile e vantaggioso, chiedi informazioni in concessionaria!

Superiore